Pull apart bread con patè di olive nere

by Annarita Rossi
Pull apart bread con patè di olive nere

Da quando ho scoperto il pull apart bread con patè di olive nere qui, l’ho fatto e rifatto tante volte che ho imparato la ricetta a memoria. E’ un pane già tagliato a fette ripieno di quella salsa meravigliosa che è il patè di olive nere taggiasche. Per i buffet, gli aperitivi o anche solo per stupire gli amici a cena, non c’è occasione per fare un figurone con una ricetta semplice. State sicuri che sparirà letteralmente dal tavolo. Anche dovesse rimanere qualche fetta, basta che che lo scaldiate leggermente in forno o lo tostiate sarà di nuovo perfetto.

La versione primaria del pull apart è dolce ma il pull apart bread con patè di olive nere, per me, è di gran lunga superiore.

Quando lavoravo in agriturismo ne facevo 3 alla volta per qualunque occasione ci fosse un buffet. Era un pò un cavallo di battaglia che tutti ci chiedevano. Ho provato a farcirlo anche con altre salse ma questo rimane il mio preferito.

Pull apart bread con patè di olive nere

L’unica accortezza sta nel tagliare bene le fette prima dell’ultima lievitazione nello stampo. Ogni volta assumerà forme diverse perchè avrete tagliato le fette non proprio uguali l’una all’altra o perchè, strizzate nello stampo lieviteranno come possono. Il bello è proprio quello, la stessa bontà in forme diverse e divertenti.

Lo posto dopo molto tempo perchè finisce che cucino sempre tantissimo ma a finire sul blog sono solo poche ricette. Questa volevo proprio condividerla.

Pull apart bread con patè di olive nere

Pull apart bread con patè di olive nere

Annarita Rossi
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Lievitazione 2 h
Tempo totale 3 h
Portata Aperitivo, Pane
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 380 g di farina
  • 12 g di lievito di birra
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 7 g di sale
  • 40 g di burro
  • 120 g di patè di olive nere

Istruzioni
 

  • Sciogli il lievito nel latte tiepido con il miele e lascia riposare 5 minuti.
  • Versa poco alla volta, il latte sulla farina e comincia a impastare. Quando l’impasto comincia a prendere consistenza, unisci il burro ammorbidito a tocchetti e quando sarà del tutto assorbito, aggiungi il sale. Continua a impastare fino a che il composto risulti morbido e elastico
  • Lascialo lievitare in una ciotola coperta con della pellicola, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato. Ci vorranno circa 2 ore.
  • Sgonfia l’impasto e stendilo con un matterello in un rettangolo di circa 40×30 cm e 0,5 cm di spessore. Spalma il patè di olive nere in modo omogeneo.
  • Taglia con una rotella 6 strisce da 6 cm e sovrapponile una sull’altra con il ripieno verso l’alto. Taglia le strisce sovrapposte in 5 fette da 6 cm, in modo da ottenere dei quadrati impilati che vanno sistemati in uno stampo da plumcake, imburrato e infarinato. Lascia raddoppiare di volume al caldo.
  • Inforna a 180°C per circa 30 minuti.

Lascia un commento

Recipe Rating




Potrebbero piacerti anche:

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza. Spero che per te sia ok, ma se desideri saperne di più.... Accetto Leggi altro