Ravioli ricotta e spinaci con burro all’arancia e granella di mandorle

by Annarita Rossi

Questo Natale alternativo, forzatamente sottotono, comincia a starmi simpatico. Vorrei che tutte le festività fossero sempre all’insegna della sobrietà e della semplicità. Alla fine è proprio in queste caratteristiche che mi identifico meglio. Mi mancherà non stare vicino alle persone è vero, ma di certo non rimpiangerò la corsa ai regali, lo sfarzo e il luccichio delle vie dello shopping, i babbi natale appesi ai terrazzi e la valanga di calorie alle quali siamo rassegnati ogni anno. Questa volta sarà un giorno come un altro.

In questo mood anticonformista ho pensato che dei ravioli ricotta e spinaci con burro all’arancia e granella di mandorle fossero perfetti sia per celebrare il Giorno dei Ravioli nel Calendario del Cibo Italiano che per un pranzo di Natale senza eccessi.

Anche se ho sempre preferito i tortelli ai ravioli, quando mia mamma li faceva, la domenica, era un’occasione di festa. Come per le ciliegie uno tirava l’altro e quando il mio cervello cominciava a saziarsi, lo stomaco era già pieno e sopraffatto. Non sono cambiata molto con l’età, il mio cervello ancora deve imparare a dire basta prima che lo stomaco sia carico oltre ogni modo.

Ravioli ricotta e spinaci con burro all’arancia e granella di mandorle

Preparazione 45 min
Cottura 5 min
Tempo totale 50 min
Portata Primo
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 g di farina
  • 4 uova
  • 130 g di spinaci lessati e strizzati
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 50 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 50 g di burro
  • La scorza di un’arancia non trattata
  • Un pizzico di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 50 g di mandorle intere

Istruzioni
 

  • Disponete la farina a fontana, rompete le uova e mescolatele prima con una forchetta cercando di incorporare la farina poi con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per un’oretta.
  • Mescolate la ricotta, ben scolata dal siero, con gli spinaci tagliati finemente, il parmigiano, l’uovo poi regolate di sale e pepe.
  • Tirate la sfoglia e con un cucchiaino o un sac a poche fare dei mucchietti che poi verranno ricoperti con altra pasta e sigillati. Tagliateli con una rotella.
  • Spremete metà succo dell’arancia e grattugiate la scorza, aggiungete lo zucchero e il sale e lasciate caramellare. Unite il burro e le mandorle tritate. Mescolate.
  • Fate cuocere in acqua bollente salata per circa 5/7 minuti, scolare e mantecare in padella nel burro all’arancia.
Keyword ravioli

Lascia un commento

Recipe Rating




Potrebbero piacerti anche:

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza. Spero che per te sia ok, ma se desideri saperne di più.... Accetto Leggi altro