Egg ribbons o uova a trippa

by Annarita Rossi
uova a trippa

Uova a trippa, versione siciliana. Non so cosa mi piaccia di più, se la Sicilia o le ricette semplici e furbe. Quando queste due cose coincidono la magia è fatta. Le uova a trippa sono una figata, finta trippa al pomodoro realizzata con delle crepes. E’ buffo sperimentare una ricetta che è siciliana ma scritta in inglese da Fabrizia Lanza e Kate Winslow nel libro Coming Home to Sicily: Seasonal Harvests and Cooking from Case Vecchie. Questo è il libro che il Club del 27 ha proposto questo mese.

uova a trippa

La Sicilia strega e ammalia, non si può andare e non rimanerne affascinati. Nella mia piccola esperienza siciliana ho amato tutto, il sole, i profumi, i colori, la terra, il mare, il cuore grande delle persone, sensazioni e emozioni che ti porti a casa. Non ti abbandonano più.

uova a trippa

Questa ricetta è ricca, pur essendo semplice e con pochi ingredienti, è goduriosa e colorata. Nella ricetta si parla di polpa pronta di pomodoro, io l’ho arricchito di un soffritto di olio, aglio e peperoncino e ho aggiunto del basilico. Confesso che avrei voluto aggiungere delle melanzane fritte o introdurre qualche altro formaggio. Il bello di queste ricette è che sono perfette così come sono ma anche personalizzabili, a proprio piacimento.

uova a trippa

Uova a trippa

Annarita Rossi
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 35 minuti
Portata Primo
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 4 uova
  • 140 g di farina
  • 240 ml di latte intero
  • ½ cucchiaino di sale
  • Burro
  • 400 g di salsa di pomodoro
  • 250 g di mozzarella fresca grattugiata grossolanamente o affettata
  • 60 di parmigiano grattugiato più una quantità per servire

Istruzioni
 

  • Sbattete le uova in una ciotola, quindi incorporate la farina, un po’ alla volta.
  • Versate il latte e il sale, fino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato.
  • Ungete una padella antiaderente per crêpe o frittata con il burro e scaldatela a fuoco medio. Quando il
  • la padella è calda, versare circa un mestolo di pastella e ottenete una crêpe densa.
  • Cuocete circa 1 minuto, quindi girate e cuocete l’altro lato per altri 30 secondi circa. Trasferite la crêpe
  • su un piatto e ripetete con la pastella rimanente. Impilate le crêpes e tagliatele a fette larghe 1,5 cm.
  • Preriscaldate il forno a 180 °C.
  • Ungete una teglia e mescolate delicatamente le strisce con due terzi della salsa di pomodoro in una ciotola capiente. Stendete metà delle strisce sul fondo della teglia e ricoprire con tutta la mozzarella.
  • Ricoprite con le restante crêpe
  • a strisce. Versate sopra il resto della salsa e poi spolverate con il parmigiano. Cuocete fino a quando la salsa è
  • inizierà a bollire e il parmigiano inizia a diventare marrone. Circa 20 minuti.

3 commenti

Mapi Marzo 27, 2024 - 9:30 am

Dire che mi è venuta fame subito dopo aver fatto colazione è dire poco.
Stupende!

Rispondi
ilaria Marzo 27, 2024 - 11:24 am

Sono davvero una ricetta furba, e io penserei di realizzarle ocn una punta di peperoncino che con le uova e il pomodoro mi piace assai.

Rispondi
Manu Marzo 27, 2024 - 6:55 pm

Un ricetta deliziosa che mi era sfuggita, la tua è da pura acquolina. La farò prssto
Un abbraccio e tanti auguri per una Pasqua serena
Baci Manu

Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating




Potrebbero piacerti anche:

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza. Spero che per te sia ok, ma se desideri saperne di più.... Accetto Leggi altro