Tart lemon chess pie

by Annarita Rossi

Non ho mai avuto un gran rapporto con le pies, o meglio con quelle che prevedono lo strutto nella realizzazione della base. Forse perchè non ho mai trovato dello strutto sufficientemente buono e il sapore era così insipido da farmi rimpiangere la tradizionale pasta frolla. Ricette diverse che prevedono il burro mi hanno fatto ricredere.

Questa è una di quelle volte. Il Club di 27 mi ha fatto un regalo, una torta facilissima da preparare e squisita al punto da finire in 5 minuti (senza scherzi) , quelle torte che puoi portare a una cena tra amici sicura che fari un figurone. Anche se non ha un aspetto grandioso vi assicuro che è una delle torte al limone più buone che abbia mai assaggiato. Viva le pie del Sud degli Stati Uniti.

Tart lemon chess pie

100 g di zucchero

2 cucchiaini di scorza di limone

il succo di 3 limoni

115 g di burro

1 cucchiaio e mezzo di amido di mais

1 cucchiaio e mezzo di farina di mais

un pizzico di sale

4 uova

Simply pie crust

150 g di farina

115 g di burro

un pizzico di sale

4 / 5 cucchiai d’acqua

Unite i primi 3 ingredienti in una ciotola e mescolate fino a formare delle briciole. Aggiungete l’acqua e il sale e amalgamate fino a formare un composto uniforme e compatto Copritelo con della pellicola e mettetelo al fresco per almeno 30 minuti. Stendete l’impasto u una superficie infarinata e stendetela su una teglia di 22 cm ripiegando i bordi all’interno. Cuocete il guscio in bianco coprendo la superficie con dell’alluminio o carta da forno e sopra dei fagioli secchi o le palline apposite a 220°C per 15 minuti poi rimuovi tutto e lascia ancora 5 minuti. Raffreddate completamente su una gratella.

Riducete la temperatura del forno a 180 °C. Sbattete insieme lo zucchero e gli ingredienti successivi in ​​una ciotola capiente, aggiungete le uova, e mescolate. Versate nella guscio preparato precedentemente, Cuocete in forno a 180°C”per 45 minuti fino a quando la torta asciugata e ben cotta, schermando i bordi con un foglio di alluminio per evitare l’eccessiva doratura, rimuovete dal forno e mettetela su una griglia e raffreddate completamente (circa 1 ora)

20 commenti

Patrizia 27 Maggio, 2020 - 10:16 am

Immagino debba essere freschissima! Un bascio

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:00 am

assolutamente sì

Rispondi
Anna Luisa e Fabio 27 Maggio, 2020 - 11:21 am

Le torte migliori, quelli semplici e buonissime!

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:00 am

e quelle inaspettate

Rispondi
Mapi 27 Maggio, 2020 - 1:35 pm

Buona! Adoro le torte al limone, anche se sinceramente preferisco quelle senza succo di limone nella crema, che è quello che dà la “tartness”, l’acidità, che pure è il buono di questa pie, e che qui è bilanciato dall’abbondantissima scorza di limone.
Da provare nonostante tutto, insomma.

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:01 am

Limonosa è limonosa, deve piacerti il genere.

Rispondi
Daniela 27 Maggio, 2020 - 1:44 pm

Questa sta risalendo la lista di quelle “da fare”, deve essere squisita!

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:02 am

ottima e freschissima

Rispondi
Biagio 27 Maggio, 2020 - 3:00 pm

è bellissima ! come ogni tua ricetta, d’altronde. Complimenti ancora una volta.
Biagio

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:02 am

e buonissima Biagio

Rispondi
Sabrina Fattorini 27 Maggio, 2020 - 3:01 pm

Se il bambino ha detto che è buona, mi fido e la rifaccio subito. Il bambino gourmet va ascoltato!!!

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:03 am

ahahahah lui adora le torte al limone, è di parte ma buongustaio è sempre stato, ormai lo conosci

Rispondi
Milena G. 27 Maggio, 2020 - 3:05 pm

Anche a me è piaciuta molto, la tua risulta però più cremosa ed ha un aspetto delizioso. Un abbraccio.

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:04 am

quando ho preparato la farcia ho pensato di stare facendo una frittata al limone, invece mi ha stupito.

Rispondi
Elena Arrigoni 27 Maggio, 2020 - 6:17 pm

Da fare sicuramente…il bordino a stelline un tocco di classe 🙂

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:04 am

ahahah grazie solo un piccolo abbellimento

Rispondi
Katia Zanghì 27 Maggio, 2020 - 10:55 pm

Mi sa che questa la provo entro domenica, Vorrei rifarle tutte, ma questa era stata la mia prima scelta, anche se poi i frutti di bosco hanno avuto la preferenza… Un abbraccio, Annarita!

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:05 am

anche a me intrigava quella con i frutti di bosco ma questa era più veloce e gli ingredienti li avevo tutti in casa. Un abbraccio a te cara.

Rispondi
Micaela 28 Maggio, 2020 - 10:55 am

Bellissima la tua pie!

Rispondi
Annarita Rossi 28 Maggio, 2020 - 11:06 am

grazie <3

Rispondi

Lascia un commento

Potrebbero piacerti anche:

Questo sito usa i coockie per migliorare la tua esperienza. Spero che per te sia ok, ma se desideri saperne di più.... Accetto Leggi altro